CAD 2020 gratuito

Per essere più precisi, è quasi al 100% gratuito (possiamo dire 95% gratuito). Come può essere

È a causa del fatto che questo CAD è circa venti volte più economico degli altri strumenti CAD professionali.
Bene, Auto CAD è il migliore della categoria, ma se puoi acquistare un CAD professionale per 1/20 del prezzo di prof. CAD e aprire / modificare i file CAD (DWG, DXF), e se riesci a finire tutto il lavoro, perché qualcuno sprecherebbe denaro inutilmente.
BabaCAD supporta tutti i file di disegno .DWG fino a R 2020, quindi è compatibile al 100% con tutti gli altri software CAD professionali.

Vai alla pagina iniziale (https://www.babacad.com), scarica il software e provalo subito gratuitamente.
Disegna una linea, un arco, un cerchio, un rettangolo, una polilinea o usa strumenti di modifica e disegna oggetti più complessi come blocchi, spline, tratteggio e così via.
Raggruppa oggetti usando blocchi, livelli e scegli tra diversi spessori e tipi di linea.
Importa blocchi da una vasta libreria di blocchi in file DWG e DXF che possono essere trovati su Internet.
Alla fine, disegna dimensioni, annotazioni, testo, inserisci immagini raster e molto altro.

Esistono numerosi tutorial video sulla home page, iniziati dalla creazione di una semplice planimetria 2D in CAD, dall’importazione di schizzi, dalla stampa in scala utilizzando layout e molto altro.

Se vuoi iniziare la modellazione CAD in 3D, esiste la versione 3D Enterprise con gli strumenti di modellazione solida 3D di base come Estrudi, Raccordo, Smusso, Fori ecc.
La versione Enterprise può essere estesa con i propri comandi e funzioni programmando i moduli AddOn di BabaCAD .NET utilizzando VisualBasic o C # e componenti .NET in Microsoft Visual Studio. I progetti di esempio sono inclusi nel pacchetto.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>